Blog

Qui trovi una serie di approfondimenti dedicati al mondo dell’edilizia. Ecco gli articoli che parlano di come comprare, costruire e ristrutturare casa.

Cosa fare prima di vendere casa?

Cosa fare prima di vendere casa?

Il vertice è chiaro: prima di concludere il tuo progetto di vendere un immobile devi portare a termine alcuni passaggi. Ad esempio? Cosa fare prima di vendere casa o l’appartamento? Ci sono una serie di operazioni utili che ti permettono di avere maggiori possibilità di chiudere un contratto in tempi brevi.

Perché questo è lo snodo sostanziale: hai bisogno di una guida per semplificare una serie di processi. Primo step, hai necessità di un’azienda che ti segua dal punto di vista edile. Ci sono dei lavori di manutenzione straordinaria e ordinaria da portare a termine. Così da rendere la tua casa più interessante.

Verifica eventuali problemi burocratici

Quando stai per vendere casa i potenziali acquirenti controlleranno sicuramente tutte le carte relative a permessi di costruzione, proprietà dei terreni e presenza di eventuali abusi. Nessuno vuole acquistare un immobile per poi ritrovarsi con grattacapi giudiziari, sigilli e impossibilità di entrare in casa.

Cosa fare prima di vendere casa? Devi assicurarti di avere tutti gli incartamenti in ordine e di aver chiarito con il comune di appartenenza ogni aspetto relativo ai permessi. In questo modo sarà più facile puntare verso una vendita rapida e con il giusto prezzo sul contratto finale. Sembra una buona soluzione, vero?

Per approfondire: come fare una ristrutturazione del bagno

Punta sul decluttering nella tua casa

Il concetto di decluttering prende spunto da una parola anglosassone che può essere tradotta con un passaggio semplice: eliminare. Se cuoi velocizzare il lavoro di vendita devi togliere tutto quello che non serve e non riguarda l’equilibrio della dimora. Ipotizza un concept architettonico, una linea da seguire, abbellisci la tua casa e togli quello che non serve. Darai luce e spazio agli ambienti, sembrerà tutto più grande e spazioso.

Rinnova impianti elettrici e idrici

Vuoi dare un motivo in più ai clienti per acquistare casa? Ripensa i tuoi impianti elettrici e dona nuova vita ai tubi che portano acqua a casa. Un lavoro del genere deve essere gestito da un’azienda specializzata e avrà un costo importante, soprattutto se sono incluse opere di muratura per cambiare tubi e cavi.

Ma di sicuro farà piacere scoprire che la tua casa ha impianti luce, acqua e gas completamente ristrutturati e a norma. Questo vuol dire che per un bel po’ di anni nessuno avrà problemi del genere da affrontare. Ovviamente una documentazione con fattura di tutto ciò avvalora e conferma il lavoro eseguito.

Rifai completamente i bagni

Ci sono interventi che con una spesa minima – anche se superiore a quella manutenzione ordinaria – ti permettono di aumentare notevolmente sia il valore dell’immobile, sia le probabilità di venderlo. Questo è il caso di un’eventuale rinnovo del bagno. Ovvero uno degli ambienti che spesso sono soggetti a usura.

Rifare un bagno ti consente di rivedere una serie di elementi estetici e rinnovare i sanitari. Questo è uno degli aspetti fondamentali per aumentare le probabilità di vendere il tuo immobile in tempi rapidi e con un buon prezzo finale. Leggi anche: spese per ristrutturazione bagno, come fare la detrazione?

Ragiona sull’efficienza energetica

Cosa fare prima di vendere casa? Rinnova il lavoro in grado di trasformare la tua dimora in una casa efficiente dal punto di vista energetico. Convincere l’acquirente è facile se puoi proporre la possibilità di risparmiare sulla bolletta e ammortizzare i costi sostenuti nell’arco di decenni grazie a un cappotto termico e infissi isolanti.

Tutto questo è fondamentale per dare valore all’immobile, alzare il prezzo di vendita e aumentare le probabilità di vendere casa in tempi rapidi. Isolare casa dal freddo e dal caldo è sempre un modo per incentivare la vendita di un immobile. Senza dimenticare che spesso questi lavori possono insonorizzare dai rumori esterni.

Trova e presenta i documenti

Non devono mancare quando decidi di vendere casa. Assicurati di avere conformità catastale e urbanistica dell’intero immobile, anche di vani come garage e cantina, e assicurati di poter presentare al potenziale cliente un APE (Attestato di Prestazione Energetica) in regola. Quindi con tutti gli aggiornamenti segnati.

Anche un eventuale cambio di caldaia o una riqualificazione energetica che ha migliorato le tue prestazioni in termini di consumo. Noi, ad esempio, ci occupiamo anche di riqualificazione energetica dei condomini. Inoltre puoi contattare un tecnico per avere la relazione tecnica integrata per mostrare assenza di anomalie catastali.

Da leggere: come fare piccoli lavori di manutenzione a casa

Altre informazioni?

Quando decidi di vendere casa hai bisogno di una consulenza mirata per gestire sia gli aspetti burocratici che quelli strutturali, necessari per migliorare l’immobile. Noi possiamo aiutarti ad affrontare questa sfida: mandaci un’email subito per avere un preventivo relativo al lavoro di edilizia privata e rifacimento delle facciate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.